Comment réparer les boutons de jeans : ce qu’il faut savoir pour le faire rapidement. Vous aurez besoin d’une aiguille. Voici les indications précises qu’il faut suivre pour avoir un bon résultat.

Spesso ci si ritrova col jeans da riparare o con un bottone da riattaccare. Un’operazione che può diventare molto semplice, seguendo pochi facili passaggi e suggerimenti. Ecco come fare. Se volete aggiustare in una maniera efficace i bottoni dei vostri jeans, allora non dovrete fare altro che attenervi alle indicazioni riportate successivamente. Avrete un risultato eccellente!

Come riparare i bottoni dei jeans: primi dettagli

Come accennato poco fa, possiamo far riferimento a un metodo del tutto rapido per poter riparare i bottoni dei nostri jeans. Un metodo che conosceremo a breve e nei minimi dettagli che ci consentirà di correre ai ripari.

Può capitare infatti di ritrovarsi davanti a questo problema e non sapere cosa fare: ecco che grazie a questo metodo saprete cosa fare e soprattutto cosa dover utilizzare.

I jeans, come sappiamo, sono uno dei modelli di pantaloni più resistenti tra quelli esistenti nel settore commerciale a livello mondiale.

jeans

Difatti un paio di jeans si può indossare per molti anni, senza per questo essere intaccato in alcuna maniera da eventuali segni di logorio evidenti causati appunto dal tempo che passa.

Un aspetto dei jeans che potrebbe modificarsi è quello attinente la sua tonalità. Ciò in quanto il colore col passare degli anni potrebbe andare man mano a sbiadirsi.

Ma si tratta di un aspetto di poco conto, considerando che aggiunge un tocco di fascino in più ai vostri jeans.

Questa tipologia di pantalone è utilizzata da tantissime persone perché lo trovano estremamente pratico, comodo e versatile e sta benissimo associato a svariati stili.

Una cosa dei jeans che col tempo potrebbe avere bisogno di essere sostituita o riparata, è un accessorio dei jeans, ovvero il bottone.

È importante sottolineare che i bottoni che si utilizzando per questo tipo di pantalone sonno molto più resistenti, se paragonati ai modelli che vengono scelti per applicarli ad altre categorie di pantaloni.

Ma può capitare che ciò che li mantiene saldi e attaccati ai jeans possa deteriorarsi, durante gli anni che passano. Ed è proprio per via di questo che ci si può ritrovare a dover cambiare o riparare il bottone dei propri jeans.

Se preferite non cambiarlo ma riattaccare quello che già avete, allora c’è un metodo infallibile che potrete mettere in pratica. Vedrete che risultato!

Come riparare i bottoni dei jeans: ecco cosa vi serve

Quando si stacca il bottone dei jeans e non si è molto pratici in questo genere di riparazione, si possono seguire dei semplici consigli che vi aiuteranno a ottenere un ottimo risultato in modo assolutamente rapido.

Bouton
Molte persone non sono capaci di riattaccarlo in modo tale da farlo durare il più a lungo possibile. Ciò tenendo presente che la stoffa dei jeans generalmente è più spessa e rigida, rispetto a quella di altre tipologie di pantaloni.

Quindi mentre su questi ultimi risulta sicuramente più facile ricucire un bottone con una modalità che consente di mantenerli solidamente attaccati, sui jeans quando si vanno a ricucire non sempre si riesce a farli rimanere attaccati a lungo.

Ecco perché è fondamentale imparare a usare una soluzione idonea per questa tipologia di trama, così da evitare che il bottone possa tornare a staccarsi dopo un lasso di tempo alquanto breve.

Per quanto concerne la riparazione di un bottone che si è staccato, con pochi passaggi riuscirete dunque a riparare i bottoni dei jeans rapidamente, utilizzando un semplice ago.

La modalità di riparazione di un bottone dei jeans

Come prima cosa vi servirà un pezzo di stoffa in jeans in un formato circolare, da posizionare sotto al bottone che si è tolto dal jeans. In riferimento al bottone, bisognerà metterlo nella parte centrale interna del pezzo di stoffa in jeans. A questo punto si procederà tenendo fermo il bottone con il pollice al centro della stoffa, così da non farlo muovere mentre si iniziano a utilizzare ago e filo.

Aiguille et fil

Con questi ultimi due mezzi inizierete a cucire tutto intorno al bottone, sempre impedendogli di spostarsi grazie alla pressione che vi farete sopra col dito.

La cucitura che andrete a eseguire in maniera circolare intorno al bottone vi servirà per poi, una volta terminata tale operazione, stringerla mediante l’ago sopra al bottone.

Infatti dopo aver terminato di cucire questo cerchio col filo intorno al bottone, tirando verso di voi l’ago riuscirete man mano a stringere la stoffa di jeans tutta intorno al bottone posto al centro.

A questo punto il bottone sarà completamente ricoperto dal pezzo di jeans, che avrà preso la forma di un piccolo sacchetto che racchiude il bottone.

Ulteriori passaggi da considerare

Ora continuerete facendo più giri di filo tutto intorno alla base della stoffa che va a celare il bottone, per poi andare a fare un nodo per tenere la chiusura ottenuta col cotone ben salda sotto al bottone ricoperto.

Réparer le bouton

La fase seguente consiste nell’infilare il sacchetto ottenuto all’interno dell’asola dei jeans, dalla parte alta in modo da lasciare il bottone ricoperto esternamente all’asola.

Di seguito potrete allargare la parte alta del sacchetto introdotta nell’asola, per avere così la possibilità di poterla cucire saldamente nella parte interna dei jeans.

Questo è un metodo molto efficace per impedire che il bottone possa staccarsi nuovamente dopo poco tempo dalla riparazione.

Un metodo che vi potrà aiutare a riparare al danno e in modo davvero efficace oltre che semplice.

Ecco che dunque potrete fare riferimento a quanto detto in questo articolo, per poter evitare i problemi che di solito creano i jeans e i bottoni che spesso si staccano. Bottoni che potranno essere riparati in questo modo che forse stavate aspettando da tanto di conoscere.